Autenticazione multifattoriale: una priorità per le aziende

Autenticazione multifattoriale: una priorità per le aziende

La sicurezza del marchio e dei clienti è fondamentale: scopri l’importanza della MFA

Sicurezza: è questo il concetto più importante nel mondo contemporaneo.

Dopo gli episodi degli ultimi tempi, infatti, la sfida più difficile è quella di creare un mondo e una società in cui dati, e quindi individui, siano sempre più al sicuro.

Basti pensare a quanto sia utile, in tal senso, implementare e sviluppare al meglio la tecnologia dell’autenticazione multifattoriale.

Non immaginate nemmeno quante violazioni di sicurezza si potrebbero prevenire

Cos’è la MFA?

 È l’acronimo di Multifactor Authentication ed è un sistema di autenticazione a più fattori. Si tratta di uno dei sistemi più efficaci con cui le aziende possono proteggere tutte le proprie risorse digitali.

Sempre più aziende, infatti, lavorano migrando i propri server in cloud, lavorando con partner esterni o creando portali dedicati alla relazione con i clienti: e tutto questo necessita di un sistema di sicurezza sempre più efficiente: ecco perché è necessaria l’autenticazione multifattoriale.

Il caso Timehop e l’importanza dell’autenticazione multifattoriale

 Sicuramente conoscerete Timehop, una delle app più interessanti e popolari del momento: si tratta di un’applicazione gratuita per dispositivi mobile che permette di rivedere i post sui social a partire da una stessa data degli anni precedenti: in pratica, un cassetto delle memoria che ti mostra tutti i tuoi ricordi digitali!

Ebbene, recentemente questa app è stata oggetto di forti violazioni, che hanno rivelato numeri di telefono, dati e credenziali di circa 21 milioni di persone.

Ed è proprio la carenza di una forte autenticazione che sta alla base di questa violazione. Come se non bastasse, la presenza di un hacker è stata scoperta dopo non poco tempo: oltre al danno, quindi, la beffa!

Nello specifico, tutto è accaduto perché i dati di un impiegato di Timehop erano arrivati nelle mani dell’hacker che, indisturbato, ha avuto accesso al sistema.

Con un’autenticazione multifattoriale, tuttavia, questo non sarebbe avvenuto: all’hacker, infatti, il sistema avrebbe richiesto un’altra forma di autenticazione.

L’autenticazione multifattoriale: una priorità per le aziende

Quanto hai appena letto, ossia il caso Timehop, si sarebbe potuto evitare se l’azienda avesse investito una piccola somma nella tecnologia multifattoriale. Anche perché il costo del danno scaturito da una violazione di quel tipo, stando all’ultimo report di IBM Security, si stima possa aver toccato i 150 milioni di dollari. Decisamente una cifra evitabile.

Un sistema di autenticazione multifattoriale, insieme ad altre tecnologie complementari, è del tutto indispensabile.

Quindi se non avete ancora implementato il sistema di sicurezza con l’autenticazione multifattoriale, è assolutamente arrivato il momento di farlo!

AliasLab propone diverse soluzioni e tipologie di sicurezze: sapremo quindi consigliarvi quella più adatta alle vostre esigenze.

Spesso e volentieri le aziende non si sono ancora dotate di queste tecnologie perché sono confuse su quali scegliere o credono si tratti di investimenti troppo costosi.

La sicurezza delle vostre aziende e dei vostri utenti è fondamentale: è sostanzialmente diventata il core di buona parte dei business esistenti.

E le tecnologie che sono state inventate permettono il giusto livello di sicurezza, per stare più tranquilli di fronte alle minacce emergenti.

Un brand va salvaguardato: quindi la sua reputazione e la soddisfazione dei suoi clienti dipendono fortemente da tutto ciò.

L’autenticazione a più fattori richiede senza dubbio una certa attenzione e una grande capacità di pianificazione. Proprio perché ci sono numerosi casi di utilizzo in cui questa tecnologia viene applicata in modi diversi e per diverse infrastrutture IT, capire come utilizzarla è molto importante, prima di scegliere un qualunque provider.

E tale scelta è ciò che più ci sta a cuore.

Un famoso proverbio popolare afferma “prevenire è meglio che curare”… fate in modo che diventi il mantra della vostra azienda!







È una questione di fiducia! Leggi la nostra informativa sulla privacy e scegli i consensi che desideri rilasciare ad AliasLab. Potrai sempre cambiare idea scrivendo a privacy@aliaslab.net*

Vorremmo scriverti via e-mail o contattarti al telefono per aggiornarti su novità e offerte commerciali di Aliaslab.

Sono d'accordo

Vorremmo condividere i tuoi contatti con le altre società del Gruppo TeamSystem e con i suoi partner, per aggiornarti su novità e offerte commerciali.

Sono d'accordo

Vorremmo inviarti le nostre newsletter per aggiornarti sulle ultime pubblicazioni del nostro blog e offerte commerciali.

Sono d'accordo