WhoWhat

WhoWhat è l’innovativa soluzione di AliasLab
nell’ambito della fidelity e del proximity marketing

Conoscere la propria clientela aumenta le probabilità di acquisto

In un’epoca in cui prodotti e servizi al pubblico hanno moltiplicato di innumerevoli volte la propria offerta, conoscere in dettaglio la richiesta, le abitudini e la tipologia dei propri clienti è diventato un fattore indispensabile per attuare e supportare strategie di marketing credibili ed efficaci.

Le nuove tecnologie, unite a supporti già consolidati possono diventare un valido aiuto per studiare “usi e costumi” della propria clientela in un’area di interesse (esercizi commerciali, banche, aeroporti, ecc.).

La proposta AliasLab

WhoWhat Fidelity e WhoWhat Proximity sono le due soluzioni modulari e scalabili per lo studio della scena che analizzano e profilano i clienti, da una visione più generica che conta l’utenza giornaliera, fino a un occhio più stretto sulla frequenza di acquisto, il tempo di permanenza in loco e che permette la suddivisione per categorie (etnia, genere, età, ecc).

Come funzionano

Il microchip nella carta fedeltà (WhoWhat Fidelity) o i sensori ottici/termici (WhoWhat Proximity) rilevano gli spostamenti delle persone, incamerano dati e li inviano a un database online che crea statistiche in base a parametri prestabiliti.
Tutti i dati possono essere consultabili in loco, presso l’esercizio e web per una maggiore libertà di azione.

I Prodotti

  • WhoWhat Fidelity
    È il sistema composto da moduli software integrati, che consentono di gestire programmi di fidelizzazione, instant-win e pagamenti.
  • WhoWhat Proximity
    È la soluzione modulare in grado di analizzare la scena di interesse per raccogliere informazioni utili ai fini commerciali.